Cosa portare in campeggio (oltre ai bambini)

cosa portare in campeggio

Deciso, prenotato, si parte. Ma attenzione a non dimenticare nulla (pena vacanza rovinata)

Deciso, prenotato, si parte. Destinazione un fantastico (in foto) camping village nel sud Italia. E’ quasi il mio primo campeggio ed è in assoluto una esperienza inedita per la nostra famiglia. Non sappiamo nulla di campeggio. Incoscienti? Dunque, occorre studiare e prepararsi bene per tempo prima di partire affinchè la vacanza sia divertente soprattutto per i bambini. Allora prima domanda da un milione di dollari: cosa portare in campeggio (oltre i bambini) ovviamente?

Cosa serve in campeggio al mare? Quali cose assolutamente bisogna portare con sè per evitare enormi disagi? Quale attrezzatura da campeggio è necessaria?


Sto leggendo in giro molto per farmi una cultura. Dobbiamo comprare una tenda da campeggio ed ho capito che ci sono molte cose da considerare. Ma soprattutto ho aperto subito una mia personale lista che sto compilando man mano. Appena mi accorgo di qualche piccolo oggetto che normalmente diamo per scontato a casa ma che può essere vitale quando non hai niente, lo appunto per non dimenticarlo.

Cerco di memorizzare una cosa: in campeggio non hai nulla.


Mi vengono un pò i brividi ma, forse, è proprio questo che mi stimola e mi entusiasma.
L’idea è nata quasi per caso da Leone che pare sappia molto più di me di campeggio nei boschi e di come si accendono i fuochi. I cartoni animati danno una grossa mano per cui un giorno ha detto:

“mamma domani andiamo in campeggio?”.

Eh,… in campeggio… domani…
Un meteora sembrava stesse dirigendosi proprio verso di me…
Dopo qualche settimana, l’idea è saltata di nuovo fuori e, complice una serie di coincidenze, ora partiamo per il campeggio.

Davvero.

Ci attende una piazzola tra gli ulivi, una presa di corrente e bagni privati (eh, lo so…!!)


Ci sono un sacco di campeggi in italia sul mare, sbirciando sul web o Tripadvisor si può avere anche una idea meno vaga di quali siano i migliori campeggi in italia per bambini. Ho capito che ce n’è per ogni gusto: campeggi con piscina, campeggi con animazione, campeggi per famiglie e campeggi per animali. L’ultima moda pare sia il glamping.

Piccolo inciso.

COS’E’ IL GLAMPING

Mi immagino un tizio che un giorno ha pensato: “perchè il campeggio deve costare così poco? Ora mi invento il campeggio per i ricchi…”
Una sorta di campeggio con tutti i confort.
Come lo chiamiamo?
Campeggio per i ricchi?
No, il campeggio glamour… glamping
In pratica un non-campeggio che si paga caro… come l’hotel.
(Geni, dovrebbero darvi il Nobel per il “market-ing”, la pubblicità dei campeggi, ovviamente)

Allora a questo punto mi invento l’ “Hotell-ing” che è una camera completamente vuota dove si può piazzare la tenda e campeggiare, però sei in un albergo….
Naturalmente per questo “servizio” paghi un botto.
(Voglio il Nobel anche io, please)

cosa portare in campeggio (oltre ai bambini)

Per tre giorni mi sono concentrata come mai prima e, dopo un lungo lavoro di autoipnosi (mi sono immaginata di vivere sotto la tenda per davvero) ho stilato la mia personalissima lista di cose da portare in campeggio.

La lista è divisa in diverse sezioni: Necessarissime (che vorrà dire?), Accessori (sarebbe meglio averli anche se non casca il mondo se non ce li hai), Comfort (quelle cose che se ce le hai ti fanno passare il tempo e ti diverti) e poi la sottosezione per le vettovaglie (uno scoglio ancora da risolvere del tutto… che se magna senza frigo?).

Vi condivido la lista e sono aperta a consigli e integrazioni (anzi se avete qualcosa da dire fatelo subito, prima che partiamo, così mi sarete utili)

Cosa portare in campeggio: cose NECESSARISSIME

  • luce per la sera (deve poter illuminare tenda e piazzola per cenare)
  • doccia da campeggio (si attacca agli alberi. E’ un serbatoio in plastica collegato ad un tubo che si riscalda al sole e fornisce acqua caldissima e gratis….)
  • tenda black&fresh con due punti di areazione e zanzariera (la nostra tenda deve avere queste due qualità)
  • filo per stendere panni
  • copertura per fare ombra (può essere anche uno di quei grossi teli leggeri da mare)
  • fornello elettrico (senza frigo almeno scaldare l’acqua per la pasta o cuocere in padella)
  • pentola
  • padella
  • posate
  • tazze – bicchieri
  • zampironi – creme repellenti per zanzare
  • saponi panni, piatti, corpo
  • scopettina con paletta per pulire tenda e piazzola
  • ombrellone
  • sedie pieghevoli
  • tavolo
  • materassi gonfiabili
  • sacchi a pelo
  • martello
  • attrezzi per montaggio tenda
  • torcia con batterie
  • secchio/bacinella

Cosa portare in campeggio: ACCESSORI

  • prolunga per corrente
  • doppia spina
  • ricarica batterie per cellulari
  • Pompa ad aria con batterie per gonfiabili
  • Batterie / lampadine extra
  • buste per la spesa
  • spago extra
  • nastro adesivo
  • salviette per le mani
  • mollette panni
  • carta igienica

COMFORT

  • Cuscini
  • radiolina/cuffie per cellulare
  • mazzo di carte
  • Libri per Leone
  • Colori per Leone
  • Monopattino
  • Pallone
  • Ombrello/cerata
  • Tappeto per ingresso tenda
  • piccolo kit di pronto soccorso

cosa portare in campeggio per quando viene fame: PROVVISTE

  • bottiglie d’acqua sufficienti
  • frigo/simili
  • sacchetti spazzatura
  • termos/borraccia
  • tovaglioli
  • olio/sale
  • spugnette per piatti
  • apriscatole (se necessario, oggi quasi tutte le scatole sono a strappo)
  • strofinaccio

Ho studiato la nostra dieta per la settimana di campeggio tenendo conto che non avremo il frigo e, dunque, comprare cibi che vanno conservati al fresco.

COLAZIONE

  • latte lunga conservazione da 500 mln/ latte vegetale
  • cornflakes/cereali/simili
  • biscotti
  • caffè (con caffettiera)/the in bustine

PRANZO-CENA

  • pasta (pomodoro fresco, aglio e olio, pesto)
  • salsa pomodoro
  • aglio
  • pesto
  • altro condimento pronto a piacere
  • cus cus
  • riso
  • condiriso per insalate
  • ortaggi da grigliare per condire cus cus, pasta e riso
  • panini/pane in cassetta confezionato
  • pollo da grigliare (se si riesce a comprare e cucinare subito)
  • formaggio (idem)
  • scatole fagioli, ceci, mais, lenticchie
  • snack/biscotti
  • frutta a volontà
3 Condivisioni
Condividi

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
3 Condivisioni
Condividi3
Tweet
Pin