Compleanno da supereroi: bracciali e cinture fai da te

Tutorial semplice ed economico per trasformare un pomeriggio in un raduno di Avengers

I bracciali di Capitan America, Flash e Wonder Woman

Quando mio figlio mi ha chiesto una festa di compleanno da supereroi in una ludoteca l’ho assecondato (le gioie della maternità).

Invidiosa delle amiche che preparano allestimenti a tema principesse, Barbie e  unicorni… mi sono arresa subito. Il mio destino è quello di condividere la vita con Avengers e simili… (come a Carnevale scorso). Tutta la famiglia, ormai, lo sa.

Così mi sono messa alla ricerca di qualche spunto carino e mi sono infilata pure in un bel guaio…

A casa avevamo già da tempo mascherine e mantelli, comprati su Amazon (kit da 4 con mantello di Superman, Flash, Capitan America – si lo so in realtà lui non ha il mantello ma nel kit c’è, facciamocene una ragione-, e Batman).

«Possiamo comprarli per tutti gli invitati», ho pensato.

A parte la spesa troppo elevata che non volevo sostenere, ho pensato anche che sarebbe stato pericoloso e qualche invitato si sarebbe potuto strozzare impigliando il mantello nel gonfiabile della ludoteca scelta per la festa.

Decisamente poco divertente per un compleanno tra bimbi.

Ok, niente da fare.

«Ci vorrebbe qualcosa di più piccolo e caratteristico», mi sono detta.

«Tipo dei bracciali e delle cinture con i superpoteri».

Non lo avessi mai pensato…

Da lì a trasformarmi in una sartina è stato un attimo.

Cintura Batman e Spiderman

Ho improvvisato molto perchè, giuro, sono impedita, ma il risultato è stato entusiasmante per tutti.

Così un paio di notti, all’insaputa di mio figlio che dormiva beato, mi sono messa al lavoro.

Con poche mosse sono diventata l’eroina dei genitori («ma sul serio ‘sta roba l’hai fatta tu?»), di mio figlio ( «che belli i bracciali con i puuuteri»), di mio marito («vedi che non sei così imbranata»), della padrona della ludoteca («questa idea te la copio e me la rivendo con i clienti»).

In più ho risolto anche il ‘problema’ del regalino di compleanno (ormai sempre più in voga) da lasciare agli amichetti del festeggiato e scoperto che anche le bambine amano i supereroi.


COMPLEANNO DA SUPEREROI: COME HO FATTO

Necessario un giro su ‘San Google’ e con un paio di ricerche bene assestate sono saltati fuori super kit da 30 mascherine (solo mascherine, eh, no mantelli).

Bene, comprate!

Poi sono andata in un negozio frequentato da sarte vere per comprare ritagli di feltro degli stessi colori delle varie maschere comprate (meglio portarsele dietro in negozio).

A casa  ho preso la misura del braccio (per i bracciali) e del girovita (per le cinture) di mio figlio e ho cominciato a ritagliare strisce rettangolari.

Le due estremità le ho unite con dell’elastico nero, cucito dall’interno, di modo che i bimbi con il polso più largo potessero indossare i bracciali con facilità.

Per le cinture, invece, ho fatto un foro a ciascuna estremità (forzando un pò il feltro con la punta delle forbici) ed ho infilato una striscia di feltro, usata tipo stringa per le scarpe.

Il passaggio più difficile (per me che sono impedita!) è stata la creazione del logo dei supereroi.

Li ho disegnati a mano libera sul feltro e poi li ho ritagliati (la saetta per Flash, una “I” per Ironman e la “A” per Capitan America, una “H” verde per Hulk, ho ricamato una ragnatela con il cotone nero per Spiderman, ho ritagliato un pipistrello per Batman e, ovviamente, una “S” per Superman e una stella per Wonder Woman e altre eroine non meglio identificate).

Nel caso in cui il colore del feltro era troppo scuro mi sono creata una ‘mascherina’ di carta e poi l’ho usata come guida al momento del taglio.

Ultimo passaggio: incollare i simboli su cinture e bracciali.

All’inizio l’ho fatto con ago e filo per fermarli bene.

Poi vista la stanchezza, la noia e la nausea da supereroi, («guarda come mi sono ridotta, io che giocavo solo con le Barbie») sono passata alla colla a caldo. Devo dire che vengono bene ugualmente e resistono anche a lungo.

Nessun simbolo si è staccato, nemmeno durante la festa. Quindi ve lo consiglio.

Il risultato?

Semplice e sorprendente. Ho comprato delle bustine trasparenti e ho inserito bracciali, cinture e mascherina. Ad ogni invitato è stato fatto scegliere cosa indossare…

Abbiamo chiuso il tutto con inviti personalizzati a tema trovati on line, una torta da veri supereroi… e ovviamente abbiamo invitato Spiderman!

Leone con bracciale di Flash e torta a tema

La vera eroina della festa sono stata io!

Mamma che figli felici!

21 Condivisioni
Condividi

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
21 Condivisioni
Condividi21
Tweet
Pin