Pizzette e focaccine facili

La ricetta che ho provato per voi

focaccine e pizzette

Oggi mi sono cimentata nella preparazione di pizzette e focaccine facili e morbidissime ideali per i menu delle feste.

Il compleanno di Leone si sta avvicinando, mancano ormai pochi giorni. Quest’anno ha scelto il tema Peter Pan e non potete immaginare quanto sia difficile inventarsi qualcosa. Non esistono set bicchieri-piatti sul tema… anche le mascotte nelle ludoteche praticamente introvabili. Palloncini? Zero.

L’anno scorso con i super eroi era stato decisamente più facile… ed avevo creato per tutti i festeggiati dei braccialetti a tema. Vediamo cosa riuscirò a combinare. Intanto sto facendo delle prove per delle focaccine. Per il buffet, infatti, vorrei pensarci in parte io e in parte affidarmi ad un catering… vedremo.

Dunque oggi ho sperimentato le focaccine bianche e le pizzette con la mia super ricetta che non fallisce mai. Il segreto è tutta nella lievitazione (a me piace che sia lunghissima… anche 8-10 ore… e più il tempo si allunga e meno lievito uso….)

LA RICETTA DELLE FOCACCINE E PIZZETTE SUPER MORBIDE

  • 1 kg di farina
  • 600 ml di acqua tiepida
  • 30 gr lievito di birra fresco (che diminuisco della metà quando faccio lievitare 12 ore)
  • 20 gr sale
  • 2 cucchiai zucchero
  • 6 cucchiai d’olio

Mescolare in una coppetta zucchero+lievito+ acqua tiepida. Far sciogliere e riposare il composto per qualche minuto fino a quando in superficie non vedrete uno strato bianco.

Mescolate in un’altra coppetta acqua e sale

Versare la farina in una ciotola capiente, aggiungere il contenuto delle 2 coppette, versare l’olio e amalgamare fino a quando la pasta non sarà morbida e liscia (4-5 minuti se lo fate a mano, appena 2 minuti con impastatrice).

Metto a lievitare per 6/8 ore. Durante queste ore se la pasta cresce molto la ‘smonto’ con le mani e la impasto nuovamente.

Dopo che è trascorso il tempo necessario tolgo la pasta delle mie focaccine e pizzette dalla ciotola e la stendo su una placca da forno, con carta forna e una bella spruzzatina omogenea di olio. La lascio crescere per un’altra mezz’oretta bagnandola abbondantemente con acqua e olio anche, sopra.

Dopo mezz’ora con un coppa pasta (ma va bene anche un bicchiere) taglio le mie focaccine, sfilo in un solo colpo la pasta del contorno e sposto le facaccine su un’altra placca, distanti l’una dall’altra almeno 4-5 cm e le lascio crescere per altri 30-40 minuti nel forno spento.

Prima di passare alla cottura delle mie focaccine e pizzette praticate dei buchini con le dita sulla superficie delle focaccine, ne bastano 3-4. Se volete potete aggiungere anche un pò di sale grosso e rosmarino tritato.

Dopo accendo forno, modalità ventilata per 15-18 minuti e le lascio cuocere finchè non diventano leggermente dorate.

In cottura cresceranno ancora e saranno sofficissime.

Le pizzette prima di cuocerle le spalmo di olio e pomodoro (giusto per sporcarle, non deve esserci pomodoro in eccesso) e tre pezzetti piccoli piccoli di mozzarella.

Se le provate fatemelo sapere!

14 Condivisioni
Condividi

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
14 Condivisioni
Condividi14
Tweet
Pin