Bietole e patate la ricetta per i bambini

Bietole e patate la ricetta per i bambini

Una ricetta che sembrerebbe lontana dai gusti dei piccoli ed invece con un piccolo accorgimento è un pasto sano e genuino.

Tutte le mamme degli amici di Leone si stupiscono perchè mio figlio mangia da sempre tanta verdura e frutta.
Non credo che sia un caso. Lo abbiamo abituato da subito a mangiare tutto e tutto quello che mangiavamo noi a pranzo e a cena. Ad un certo punto sono capitate bietole e patate la ricetta per i bambini che a noi sembrava ostica da far “digerire” al piccolo di 2 anni e mezzo ed invece…. sorpresa.


E’ diventata la ricetta preferita di Leone per un buon anno e mezzo (ma i bambini hanno gusti molto volubili e variabili anche a seconda delle cose che vedono mangiare agli amichetti).

La mia versione è stata adattata per i bambini molto piccoli. E’ di sicuro una ricetta semplice, sana e nutriente che è in sintonia con le polpette di melanzane al forno light di cui vi ho già parlato o i muffin per bambini senza sale e senza zucchero.

Per 4 persone:

500gr. bietole

2 o 3 patate

4 cucchiai olio extv.

2 spicchi aglio

COME PREPARARE BIETOLE E PATATE LA RICETTA PER I BAMBINI

Ci sono cose tanto semplici che a volte non ci viene in mente di cucinare come questa minestra che può sostituire volendo il solito piatto di pasta o da servire come contorno a carne o pesce.

Lavare molto bene le bietole (io utilizzo sempre il bicarbonato), spezzare non di netto l’estremità del gambo e tirare per eliminare i filamenti fino alla foglia. Lessare insieme, in acqua, bietole e patate a tocchi grossi poi scolare bene. In una padella rosolare prima aglio e poi aggiungere bietole e patate. Saltare in padella brevemente e servire.


C’è anche la versione che prevede di cuocere tutto direttamente in padella senza preventiva bollitura.

In questo caso dopo aver rosolato l’aglio nell’olio, si aggiungono le bietole tagliate a tocchetti piccoli direttamente in padella, insieme alle patate tagliate, invece, a metà o in 4.

Importante: aggiungere un paio di tazzine di acqua nella padella.

Coprire con un coperchio.

Cuocere a fuoco lentissimo per circa 30 min.
Quando le patate iniziano a sfaldarsi, l’acqua si è completamente assorbita ed il tutto sembra soffriggere, la cottura è giunta al termine.
Io consiglio di mettere solo metà dell’olio con l’aglio per aggiungere l’altra metà a crudo alla fine.

PER BAMBINI

Come servire bietole e patate la ricetta per i bambini di 1 anno o di 2 anni? A seconda della qualità e della cottura delle bietole si possono tagliare a tocchettini finissimi e mischiarli nella patata schiacciata creando un composto omogeneo da mangiare con il cucchiaino.
Un’altra possibilità è frullare solo le bietole per poi incorporarle nelle patate: si ottiene così una specie di purè verde molto gustoso.

Una variante un pò più sostanziosa è quella di servire con del grano saraceno bollito (io lo faccio cuocere al centro della padella insieme alle bietole e le patate dove confluisce più acqua ma lo aggiungo dopo circa 15 min dell’inizio della cottura).

Mio marito ne va matto specie se con un buon peperoncino piccante.

La ricetta è vegana e senza glutine.
Provato e approvato

9 Condivisioni
Condividi

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
9 Condivisioni
Condividi9
Tweet
Pin