4 settimane di gravidanza: momenti decisivi

4 settimane di gravidanza

Sono giorni decisivi perchè avviene la cosa più importante per tutta la gravidanza. Attenta al crampo rivelatore…

Se sai di essere a 4 settimane di gravidanza è perché hai fatto un test non appena è scomparso il ciclo.
Quindi l’hai scoperto molto prima rispetto alla maggioranza delle donne.
Potresti essere totalmente eccitata ed avvertire qualche sintomo o potresti non sentirti diversa (per ora, almeno), poiché i primi sintomi della gravidanza non sempre si manifestano immediatamente.
Chiama immediatamente il tuo ginecologo di fiducia per programmare la tua prima visita prenatale.

Quando sei incinta alla quarta settimana, il bambino è più piccolo di un seme di papavero, praticamente microscopico.
L’embrione (in questa fase detto anche blastocisti) è una piccola palla di cellule. E’ impegnato a stabilirsi nella sua nuova casa (il tuo utero), preparandosi per tutto lo sviluppo che avverrà nelle prossime sei settimane.

Ma ti avverto, gli stessi ormoni della gravidanza che ti hanno dato quel test positivo possono anche causare alcuni dei più tipici sintomi di gravidanza di 4 settimane.
Questi livelli ormonali aumentano abbastanza rapidamente, quindi anche se è normale essere incinta di 4 settimane senza sintomi, preparati.
Potresti avvertire:

  • nausea
  • vomito
  • gonfiore dovuto al progesterone.
  • leggero sanguinamento (spotting), perdite di sangue a seguito dell’impianto. Non preoccuparti, anche questo è del tutto normale. Ma se è molto sangue, come un ciclo o più pesante, dura più di un paio di giorni, o se sei preoccupata in qualche modo, consulta il medico.

4 SETTIMANE DI GRAVIDANZA: IL CRAMPO RIVELATORE

Non preoccuparti se comincerai ad avvertire lievi crampi, in realtà potrebbe essere un segno che il bambino si è correttamente impiantato nel rivestimento dell’utero.
Tuttavia, qualsiasi forte crampo o dolore alla 4a settimana di gravidanza è qualcosa di cui dovresti assolutamente parlare immediatamente al tuo medico, il quale prontamente ti fisserà una visita per escludere eventuali problemi.
Potrebbe accadere che il tuo umore cominci ad essere leggermente instabile (per usare un eufemismo).

Ma stai tranquilla questo spiacevole sintomo non andrà oltre le 12 settimane (mi raccomando avverti tuo marito prima che cominci a pensare di interpellare un esorcista).
Dopodiché, gli ormoni si stabilizzeranno un po ‘, rendendoti meno propensa a piangere ad ogni film che vedi (compresi quelli comici).
Gli esperti dicono che circa il 50-90% delle donne incinte soffre di una qualche forma di nausea mattutina (ovvero nausea e talvolta anche vomito) che di solito è peggiore intorno alle nove settimane e poi migliora lentamente, in genere scomparendo completamente nel secondo trimestre.

4 SETTIMANE DI GRAVIDANZA: VERSO ESAURIMENTO TOTALE

Ma uno dei sintomi più comuni di una gravidanza di 4 settimane è l’esaurimento totale , poiché il tuo corpo sta lavorando duramente per far crescere quella piccola palla di cellule in un embrione comincerai quindi a sentire una gran fatica.
È del tutto normale essere completamente esausti e sentirsi come se avessi bisogno di un pisolino dopo aver semplicemente tirato su il braccio per bere una tazza di latte la mattina.
La stanchezza è uno dei sintomi principali e non c’è da meravigliarsi: stai crescendo una persona nuova di zecca nel tuo corpo!
Prendi l’abitudine di andare a letto presto e di fare un pisolino quando puoi.

Seni doloranti ne abbiamo?
Urca! I tuoi seni sono gonfi a causa di quegli ormoni in aumento che dicono al tuo corpo: “Sta arrivando un bambino. È meglio che inizi a preparare quei condotti del latte! “
In questa settimana il bambino sta già subendo uno sviluppo importante. Inizia a prendere una vitamina prenatale con almeno 400 microgrammi di acido folico e ricordati di prenderlo tutti i giorni.
Inizia a comportarti come una futura mamma, e questo significa essere amorevole con te stessa e con il tuo piccolo futuro bambino.

L’EMBRIONE INIZIA A PRENDERE FORMA


Durante la quarta settimana di gravidanza, il groviglio di cellule si divide nell’embrione (il tuo futuro bambino) e nella placenta. Il tubo neurale del bambino, l’elemento costitutivo della colonna vertebrale, del cervello e della spina dorsale, è già formato.
Il sacco amniotico e il liquido si stanno formando in un’imbottitura protettiva per il bambino. E su un’ecografia incinta di 4 settimane, tutto ciò sembra solo un minuscolo punto, chiamato sacco gestazionale.

È probabile, tuttavia, che non avrai un’ecografia a 4 settimane. Quando chiami il tuo ginecologo per dirgli che sei incinta di 4 settimane, potrebbero fissare il tuo primo appuntamento prenatale il mese successivo.

Solo allora infatti il tuo ginecologo potrà vedere qualcosa in più e tu potrai sentire la musica più bella che possa ascoltare una mammina in attesa, ossia il battito cardiaco del suo cucciolo.

A 4 SETTIMANE DI GRAVIDANZA IL BATTITO NON SI SENTE


A 4 settimane infatti la tua piccola blastocisti non ha ancora battito cardiaco.
Ha iniziato a formarsi un vaso sanguigno, che diventerà il cuore e il sistema circolatorio nelle prossime settimane.
Il cuore continuerà a svilupparsi fino alla decima settimana, ma inizierà a battere nella quinta o sesta settimana.

COSA MANGIARE A 4 SETTIMANE DI GRAVIDANZA?

Nel frattempo, mangia bene, bevi molta acqua, evita abitudini malsane come bere e fumare e cerca di rilassarti.
Preparati a passare a stili di abbigliamento più ampi, buttati su pantaloni elastici, camicie ampie, maglie meno aderenti…magari è un’occasione in più per fare un pò di shopping che farà sicuramente bene anche al tuo umore!

Sia tu che il bambino avete bisogno della vitamina D per supportare l’assorbimento del calcio e aiutare a costruire (o mantenere!) denti e ossa sani.
Prova a prendere almeno 15 minuti di sole ogni giorno per iniziare e fai attenzione alla tua dieta.
I prodotti a base di latte, le sarde, le uova e il salmone sono tutte ottime fonti di vitamina D.

Anche i cereali per la colazione possono essere una buona fonte (soprattutto se mangiati con il latte).

Da questa settimana potresti appena iniziare ad avere nausea e provare avversione a determinati cibi, odori e consistenze. In tal caso, inizia a fare uno spuntino al mattino presto.

Continuare a prendere la vitamina prenatale è importante, soprattutto se hai problemi a mangiare bene costantemente a causa della nausea.
Se la prendi al mattino o durante il giorno potrebbe peggiorare la tua nausea quindi potresti provare a prenderlo con un piccolo spuntino prima di andare a letto, o dividi la dose in modo da prenderne metà al mattino e metà alla sera.

Cosa fare questa settimana??

Trova un ginecologo (se già non ne hai uno di fiducia) e fissa il tuo primo appuntamento prenatale, smetti di bere e fumare, inizia a prendere una vitamina prenatale se non lo sei già e di ‘al tua partner che sei incintaaa!

E soprattutto inizia a programmare la tua gravidanza.

Condividi
0 Condivisioni

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
0 Condivisioni
Share
Tweet
Pin