Allattamento al seno: verifichiamo che tutto è ok

Allattamento al seno: verifichiamo che tutto è ok

Verifichiamo postura e movimenti per sapere come proseguire.

I primissimi giorni sono fondamentali per instaurare una corretta routine. Allattamento al seno: verifichiamo che tutto è ok.

Ma come scoprire se tutto procede bene?
E’ abbastanza semplice: basta osservare con attenzione mamma e neonato per capire e rassicurarsi che tutto stia andando per il verso giusto.

Vi ho già parlato di Allattamento al seno: i falsi miti e le cose da non fare una serie di cose che è bene sapere e imparare bene. Vi ho anche già parlato di come scoprire se ci sono problemi di allattamento e della mia esperienza Latte materno o latte artificiale? Ecco la mia terza via. Un aspetto che reputo importantissimo è questo: Ragadi da allattamento, meglio prevenire che curare vi ho raccontato cosa ho passato e come è molto meglio evitare di incorrere nei miei stessi errori.


Le linee guide sull’allattamento varate dall’Unione Europea individuano una serie di indizi per capire che l’allattamento sta procedendo bene e che riguardano tanto per cominciare la posizione di madre e bambino:

  • Madre rilassata e comoda
  • Neonato tenuto vicino al corpo della madre
  • Testa e corpo del neonato in linea e rivolti verso il seno
  • Mento del neonato che tocca il seno
  • Corpo del neonato ben sostenuto
  • Neonato che si avvicina al seno col naso di fronte al capezzolo
  • Contatto tra gli occhi della madre e del neonato

Allattamento al seno: verifichiamo che tutto è ok. Ci sono poi altri indizi che riguardano il modo in cui il neonato ciuccia.

  • Bocca del neonato ben aperta
  • Labbra rivolte verso l’esterno
  • Lingua avvolta su capezzolo e areola
  • Guance piene e rotonde durante la suzione
  • Più areola visibile sopra il labbro superiore del neonato
  • Suzioni lente e profonde, con pause
  • Si può vedere o sentire la deglutizione
  • Bocca del neonato umida
  • Neonato che rilassa mani e braccia
  • Seno che diventa via via più morbido
  • Latte che gocciola dall’altro seno
  • Segni di riflesso ossitocinico
  • Neonato che lascia andare il seno spontaneamente quando ha finito

Dunque non ti resta che osservare te ed il tuo bimbo mentre ciuccia e verificare che sia tutto ok. Nel caso ci sia qualche problema non preoccuparti: l’importante è intervenire nei primissimi giorni quando è più facile che il bimbo acquisisca la giusta abitudine e postura.

Nel caso non avere paura di chiamare il tuo medico e ricorda che in quanto professionisti hanno doveri precisi nei tuoi confronti (Allattamento al seno: gli obblighi dei medici).

3 Condivisioni
Condividi

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
3 Condivisioni
Condividi3
Tweet
Pin